Debora e Dani Gurgel: talento familiare

dani debora

Chi segue il blog sa della mia passione per la musica jazz che si somma a quella per la musica brasiliana, chiamata comunemente MPB (Música Popular Brasileira) e che abbraccia un po’ tutto, dal samba al choro, dalla bossanova al baião. A volte le due cose si mischiano meravigliosamente, perché esistono ottimi jazzisti brasiliani che spaziano facilmente dall’uno all’altro genere (in passato per esempio abbiamo parlato del grande chitarrista Chico Pinheiro, ma di esempi se ne potrebbero fare tanti altri) e poi esistono tutti quei casi di brasiliani che preferiscono proprio abbandonare un po’ la loro cultura per occuparsi di musica più gringa, più straniera, più lontana dalle loro radici.

Oggi parliamo di due donne, madre e figlia, che suonano sia insieme in un quartetto (voce, piano, basso e batteria) sia separatamente con carriere distinte. Si tratta di Debora (madre) e Dani Gurgel, la prima suona il piano e compone e la seconda canta (e si occupa professionalmente anche di fotografia, comunicazione visiva,  grafica ecc).

Su Debora Gurgel si potrebbe veramente parlare molto: è pianista, flautista, arrangiatrice, insegnante di piano jazz e compositrice. Nei suoi pezzi fa confluire le sue conoscenze “classiche” (avendo fatto studi di conservatorio anche di composizione) e la sua esperienza di turnista svolta con grandi musicisti nazionali e internazionali. Dani Gurgel invece si divide tra il lavoro di grafica e esperta di comunicazione (ha firmato alcune campagne grafiche di artisti nazionali brasiliani ed è legata ad un canale youtube che si chiama musica de graça e che diffonde appunto musica di qualità gratuitamente) e cantante, in un quartetto dove suonano, oltre alla madre, altri due musicisti veramente molto bravi: Thiago Rabello (batteria) e Sidiel Vieira (contrabasso).

Mai come questa volta ho voglia di mettere da parte le parole e far parlare i video. Comincio con questo video dove il quartetto su citato suona un pezzo dei Nirvana (la caratteristica di questo quartetto  di avere un repertorio vastissimo che attinge tranquillamente anche al rock e pop). Il pezzo è “Smell like teen spirit“.

Il secondo video è sempre un pezzo famoso rivisitato in chiave quartetto jazz, questa volta ho scelto un classico della MPB (è pur sempre un blog di cose brasiliane 🙂 ),  un famoso brano di João Bosco col testo di Aldir Blanc, suo parceiro da sempre che si chiama “Bala com bala“.

E per finire una cosa emozionante, un pezzo piano solo di Debora Gurgel, di sua composizione che si chiama Domingo, ed è una delle cose più belle che mi sia capitato di ascoltare ultimamente. Alla fine lei dice, chiedendo ai fonici “foi boa essa não foi?” (è stata buona questa take?) e io mi sono trovato da solo a rispondere “foi ótima”, per poi accorgermi che stavo parlando da solo ad un monitor di computer 🙂

Per chi volesse approfondire di più la conoscenza su queste due artiste questo è il sito di Debora Gurgel e questo il sito della figlia Dani Gurgel.

Se poi volete iscrivervi e condividere la pagina di Brasil Cotidiano questa è la pagina del blog su facebook.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...