Joao Gilberto e i suoi 81 anni

Questo post vuole essere un omaggio al grande João Gilberto, di cui in questi giorni si tessono (giustamente) le lodi, ricordando quello che ha rappresentato e che continua a rappresentare per la MPB e la bossanova in particolare. Infatti il 10 di giugno di 81 anni fa, in un piccolo paesino di Bahia chiamato Juazeiro nasceva questo grande personaggio della musica brasiliana che ha profondamente marcato un certo modo di fare musica rivoluzionando tutto, dalla batida (la maniera di suonare la chitarra) allo vocalità, allo stile interpretativo in senso generale.

Di João Gilberto si potrebbe dire tanto e forse si è già detto tutto. Su una cosa tutti convergono, a parte riconoscere il suo contributo come genio innovatore: João è un personaggio particolare. Sono famosi i suoi isolamenti (soprattutto degli ultimi tempi), la cura maniacale che riserva alle esecuzioni, qualche bronca, cioè qualche discussione avuta con il pubblico, reo di non aver contribuito a creare il “mood” necessario perchè la sua voce e la chitarra si potessero esprimere al meglio. Ultimamente si vocifera di un ritorno alle scene, dopo anni di silenzio, e una turneé abolita all’ultimo momento, con qualche polemica anche per i prezzi dei biglietti molto alti. Forse è questa la cosa che fa più disperare i fan: il fatto di non poter assistere ancora una volta ad una performance del mito, come comunemente viene chiamato, e tutto lo stillicidio delle date annunciate e poi disdette.

Venendo all’immagine di apertura del post: si tratta di un disegno a matita che ho realizzato velocemente e che riprende una delle sue immagini più famose di João Gilberto, che è stata anche la copertina di un disco di bossanova (anzi potremo dire DEL disco di bossanova) che è Chega de Saudade. Un mio omaggio al Mito che divido con gli appassionati della musica brasiliana, che non sarebbe la stessa senza João Gilberto.

Concludo questo post “celebrativo”, diciamo così, con la notizia di un libro che è uscito proprio in concomitanza con questo anniversario e che si chiama semplicemente João Gilberto (scritto da Walter Garcia per la casa editrice Cosac e Naify) e che, secondo quello che dice la presentazione “è il risultato di una vasta ricerca che propoe un approcio diverso all’opera e all’immagine di uno dei maggiori artisti in attività oggi al mondo […] evitando il folklore intorno al personaggio”. Cioè l’intento è quello di isolare João musicista e innovatore da tutto il resto (che è tanto). Dovrebbe essere il complemento di “Chega di Saudade” di Ruy Castro, un altro libro fondamentale per gli appassionati della musica e della cultura brasiliana, che era focalizzato molto su quello che stava intorno alla nascente bossanova (personaggi, ambienti, aneddoti e cose del genere). Spero di comprare prima possibile il libro in formato ebook da qualche store brasiliano e di leggerlo. Sicuramente ne riparleremo in seguito.

Parabéns Mito, obrigado por tudo… muito successo!

Advertisements

3 thoughts on “Joao Gilberto e i suoi 81 anni

  1. ciao sambaempreludio (bel nick 😉 ),

    il libro di Ruy Castro a cui si fa riferimento nel libro è questo qui http://www.angelicaeditore.it/bookdetails.asp?Chiave=1& è stato tradotto anche in italiano

    mentre per l’altro João Gilberto, che è uscito in commemorazione del compleanno dell’artista credo che sia disponibile solo in brasile è costa l’equivalente di una ottantina di euro…non ho trovato un formato digitale e io penso di farmelo portare da lì 🙂

    grazie per i complimenti per il blog: è bello trovare persone che apprezzano e condividono quello che si fa per passione
    obrigado
    V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...