Herbert Vianna e i Paralamas do sucesso

E’ da molto tempo che volevo parlare di Herbert Vianna che è un chitarrista e cantante, ma soprattutto il fondatore de Os Paralamas do Sucesso, una delle band di rock brasiliane più famose degli ultimi 30 anni. Herbert è secondo me la vera anima del gruppo, senza nulla togliere agli altri due indispensabili membri (Bi Ribeiro al basso e João Barone alla batteria), avendolo costituito e sostenuto a partire dalla fine degli anni ’70, quando si era trasferito da Brasilia a Rio de Janeiro, e soprattutto avendo scritto buona parte dei pezzi del repertorio (musica e testi) che poi sono diventati famosissimi. Il genere dei Paralamas è un po’ difficile da definire visto che contiene moltissime contaminazioni (principalmente reggae, rockska) e comunque si è modificato nei tanti anni di carriera, arrivando ad includere anche atmosfere più latine su una base sempre pop-rock. Ma senza andare nel dettaglio tecnico, che non serve, possiamo dire senza ombra di dubbio che la musica dei Paralamas è molto allegra, ritmata, suonata molto bene e con testi non banali a volte anche ironici. E per questi motivi questa band è oggi una delle più amate dai brasiliani, di diverse generazioni.

Gruppo a parte il protagonista di questo post è lui, Herbert Vianna, questo cinquantenne calvo che continua a trascinare i Paralamas sul palco con una energia incredibile, cantando e suonando la chitarra da un piccolo palchetto costuito in genere al centro della scenografia. Il palchetto si è reso necessario perchè dal 2001 Herbert è costretto su una sedia a rotelle per i postumi di un brutto incidente di aereo: l’ultraleggero che stava pilotando e sul quale viaggiava anche la moglie si schiantò in mare, nei pressi di Rio de Janeiro. La moglie morì nell’impatto e lui dopo un lungo coma riuscì a recuperare alcune capacità che all’inizio aveva perso come la memoria, il parlare in portoghese e la capacità di suonare, ma purtroppo non l’uso delle gambe. Tuttavia, nonostante la “battaglia” come la chiama lui alla fine, con l’aiuto dei suoi amici musicisti e con l’amore dei suoi amici e fans è ritornato a calcare le scene con successo e a registrare altri 3 album in studio e altrettanti dal vivo.

Herbert Vianna potrebbe essere un ottimo esempio per tutti quelli che si sono trovati di fronte ad una difficoltà e hanno perso un po’ tutte le speranze di recuperare almeno una certa normalità. C’è un video di youtube che dovrebbe essere proprio il momento del “ritorno” di fronte alla platea dei fans e lo posto anche perchè è il video di uno dei pezzi secondo me più belli dei Paralamas, Quase um segundo, che mi piace tantissimo soprattutto per il testo che cerca di indagare nella testa delle donne per capire come farle felici (qualche maligno potrebbe dire che è tempo sprecato 🙂 ma noi pensiamo che nonostante l’impresa titanica alla fine ne valga la pena ). In questo video all’inizio Herbert parla della sua esperienza tra “la vita e l’elevazione spirituale” come definisce lui l’incidente, e il breve discorso introduttivo è molto emozionante, come è emozionato lui a giudicare da tanti dettagli dell’esecuzione.

link

Questo è un altro pezzo che mi piace tanto: Cuide bem do seu amor, è una versione live di un concerto ao vivo di cui è stato registrato anche un DVD.

link

Per finire (ma rimangono inevitabilmente fuori dalla mia selezione tantissime altre canzoni degli oltre trent’anni di carriera) uno dei pezzi più conosciuti dei Paralamas, Lanternas dos Afogados, omaggio di Maria Gadù (che è una grande fan della band) in una puntata di Som Brasil.

link

Ultima notizia divertente è la genesi del nome Os paralamas do sucesso (che significa i parafanghi del successo) che è venuto fuori come ha detto molte volte Herbert Vianna in varie interviste per un gioco fatto con il bassista Bi Ribeiro al quale lui aveva chiesto di trovare un nome stranissimo prima di un concerto per presentarsi al pubblico. E da una lista di nomi strani venne scelto questo. Tutto sommato è andata bene perchè poteva essere scelto anche a Cadeirinha da vovó (la poltroncina della nonna) che era in ballo fino alla fine :).  Questo è il sito ufficiale dei Paralamas.

Annunci

3 thoughts on “Herbert Vianna e i Paralamas do sucesso

  1. Ciao….

    Paralamas é sem dúvida uma banda fantástica bem made in Brasil!…eles no palco são o máximo, principalmente Herbert Vianna, que sem dúvida rouba a cena quando está se apresentando..eu tive a oportunidade de ir a um show deles com os Titãs (que também são demais)…não dá pra descrever, foi incrível!!! Tudo, as músicas, que variavam no repertório dos dois grupos, a amizade deles no palco…é de arrepiar!!!

    Van

  2. Foi mesmo um show incrível…eles tem muita química juntos e cantam como velhos amigos…sou um pouco suspeita em falar porque sou apaixonada pelos dois grupos e vê-los juntos foi uma oportunidade única, ainda bem que eu estava lá…rs…outra coisa marcante para todos os fãs é o fato do Herbert estar de volta aos palcos e com tanta garra…lembro bem que na época do acidente muitos médicos disseram que ele jamais voltaria a cantar e para nossa sorte, ele está aí encantando a todos com uma força incrível que a gente percebe no palco…

    Van

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...