Se eu fosse você 2

Se eu fosse voce 2“O raio CAI duas vezes no mesmo lugar” è la frase che gli autori di Se eu fosse você 2 hanno scelto per pubblicizzare il sequel del sucesso di botteghino brasiliano  Se eu fosse você (film visto da 6.000.000 di persone), di cui abbiamo parlato nel post precedente (post che consiglio di leggere per capire meglio quello che diciamo qui). E’ una frase modificata del vecchio assunto che dice che un fulmine non cade mai due volte nello stesso posto, mentre nel caso di questo film lo strano fenomeno astrale, che è alla base dello scambio  di corpi tra moglie e marito (Helena – Gloria Pires e Claudio – Tony Ramos) si ripete ancora , perseguitando quindi di nuovo i due protagonisti.

Le cose però questa volta sono molto diverse dal primo film; gli sceneggiatori hanno inserito due elementi importanti nella storia: la fine del matrimonio tra Claudio e Helena e la situazione inaspettata della gravidanza della loro figlia Bia (Isabelle Drummond). Quindi lo scambio di corpi avviene in un momento veramente critico, nel quale i due protagonisti devono gestire la situazione della gravidanza di Bia,  presentarsi ai consuoceri (che sono persone  molto ricche e conosciute in citta), ed organizzare il classico matrimonio riparatore.

Se eu fosse voce 2Tuttavia Claudio ed Helena, nei loro corpi invertiti, non si perdono d’animo e decidono di fare tesoro della loro esperienza passata ripercorrendo tutte le fasi che li hanno aiutati allora ad uscire dai loro corpi per trovare una soluzione alla nuova situazione. Prima aspettano 4 giorni (quanto è durato l’episodio precedente), poi pur essendo separati e ormai in procinto di divorziare legalmente decidono per il bene della figlia di fare l’amore (cose che nell’episodio precedente è stata risolutrice) ma l’unione non solo non serve a fargli recuperare i corpi originari, ma produce anche un fastidioso “effetto collaterale”: Helena (cioè Claudio nel corpo di Helena) rimane incinta e questo complica moltissimo la faccenda.

Secondo me Se eu fosse você 2 è un raro esempio di sequel che si mantiene sullo stesso livello del film da cui deriva (o forse alla fine è anche meglio). In parte è anche merito del fatto che il tema dello scambio dei corpi e i caratteri molto diversi tra i due protagonisti, come dicevano nel post precedente, si prestano molto bene a situazioni comiche virtualmente infinite. In questo nuovo film Claudio (cioè Helena nel corpo di Claudio) viene ospitato da un suo amico avvocato, Nelsinho (Cássio Gabus Mendes),  che gli sta curando le pratiche del divorzio. Nelsinho è un tipo un po’ “rustico”, poco raffinato, che vive in un monolocale tenuto male,  e coinvolge Claudio-Helena nelle sue avventure, lo obbliga a giocare nella sua squadra di calcetto e pur avendo notato un certo cambiamento del suo comportamento cerca di farlo ritornar a forza il Claudio dei vecchi tempi.

se eu fosse voce 2Dall’altra parte invece Helena-Claudio deve affrontare il difficile compito di incontrare i genitori del suo futuro genero, e in questo ruolo da cui ci si aspetterebbe maggior tatto e diplomazia dalla madre della sposa, viene fuori tutto il sarcasmo e lo humor di Claudio (“você gosta de plantar sementinha” riferito al fidanzato della figlia che ha passione per la botanica e vuole fare il giardiniere è una frase che mi ha fatto ridere per tanto tempo).

Si vocifera che ci sarà un terzo episodio di questo film-commedia, ma il regista Daniel Filho ha sempre smentito. Sinceramente io credo che sia meglio fermarsi qui, un po’ perchè abusare tanto di una certa soluzione narrativa alla lunga può essere stancante, e poi perchè così si possono anche minimizzare i rischi di un possibile flop che finirebbe inevitabilmente per danneggerebbe le altre due pellicole precedenti, che invece sono carine nel loro stile di commedie spenzierate e non impegnative. In ogni caso se faranno un sequel del sequel lo guarderò e magari scappa pure un post sul blog. Altre info  e i dettagli del film si possono seguire dal sito ufficiale .

se eu fosse voce 2Comunque come al solito con cludo il post con un po’ di video presi da youtube. Il primo è il trailer ufficiale del film che mostra una parte delle situazioni comiche  più divertenti. L’altro è un video preso dal  canale ufficiale del film in cui  la giovana attrice Isabelle Drummond parla del suo personaggio Bia. La scena più divertente parte da 45”, quando i due genitori parlano con la figlia che li ha appena avvisati di essere incinta. Purtroppo si ferma nella parte migliore: nel film la scena va avanti e Gloria Pires continua in una grande prova di attrice prendendo in giro la figlia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...