Un uragano biondo di nome Claudia

Claudia Leitte Claudia Leitte è una cantante e ballerina brasiliana che sta vivendo un periodo di grande successo da solista dopo essersi fatta conoscere dal grande pubblico come cantante del gruppo dei Babado novo, una formazione che fa prevalentemente musica Axé.  Questo genere è originario di Bahia ed è una fusione di tantissimi elementi ritmici e formali presi da vari generi  musicali provenienti principalmente dall’area del Brasile (soprattutto del Pernambuco) e dell’Africa (come il reggae, il calipso o famoso maracatu che caratterizzano tantissimo il carnevale Bahiano). Questa fusione esplosiva di ritmi e percussioni,  che incrocia strumenti moderni con gli arrangiamenti tradizionali delle marcette di parata ha molta presa sui giovani, almeno a giudicare dalle oltre 700.000 persone (ma qualcuno dice anche un milione) che si sono riversate nel febbraio 2008 sulla spiaggia di Copacabana a Rio per seguire lo show ao vivo di Claudia, con la partecipazione speciale della più famosa collega Daniela Mercury.

Il motivo della concentrazione di tanta gente si potrebe spiegare in molti modi: da una parte c’è l’attesa dell’evento e più in generale le dimensioni di scala che concerti di questo tipo assumono in Brasile, poi c’è il genere che come abbiamo visto è un po’ trasversale e accontenta tutti (anche se in particolare il pubblico che va dai pre-teenager ai giovani adulti), e poi c’è la scenografia sfarzosa, le luci, gli elicotteri, il corpo di ballo e così via.

Claudia Ao Vivo

Ma chiaramente il motivo principale di attrazione è lei, Claudia Cristina Leite Inácio, che ha pensato bene di accorciare il nome in Claudia Leitte, aggiungendo anche per puro vezzo una “t” al cognome (che significa latte in portoghese). E forse è proprio quel cognome con la “t” aggiunta che  galvanizza la signora Claudia (sposata con un figlio piccolissimo) e la trasforma in quell’uragano biondo dei suoi spettacoli. E’ un po’  come il Latte più, il latte addizionato di vitamine e mescalina, che trasformava i drughi di Arancia Meccanica di Kubrik in superteppisti.

Il video seguente è l’apertura dello show dal vivo di Copacabana del 2008 che comincia con Exttravasa un grande successo dei Babado novo e continua con il piede sull’acceleratore per un’ora e mezza, fino al finale con tanto di pioggia sul palco che inonda cantante e ballerini. Una cosa muito bacana insomma, in pieno stile brasiliano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...